Finalmente è possibile inoltrare una richiesta per verificare una pagina Facebook.
Il badge di verifica delle pagine è qualcosa di molto ambito, in quanto dona autorevolezza e anche qualche possibilità in più di posizionare le nostre pagine tra i primi risultati di ricerca. (sottoforma di pagina consigliata)
La contestuale e progressiva implementazione del motore di ricerca rende ancora più appetibile questo risultato, in quanto Facebook tenderà a posizionare in alto i contenuti più salienti e rilevanti, con quest’ultima componente strettamente relata al fatto che una pagina sia o meno verificata.
Finora non esisteva modo di richiedere a Facebook il badge di verifica, se non per i soggetti pubblici, che riuscivano ad ottenerlo contestualmente alla richiesta di attivazione di Facebook Moments.
Ora che si può, vediamo i passaggi precisi.

Dovresti trovare come terza voce “Page Verification” (o Verifica della Pagina).
Nel caso in cui questa opzione dovesse esserti preclusa, probabilmente la tua pagina non è un’attività di business in senso stretto.
Dura la vita per blogger e siti web, me compreso. Ma non disperiamo…
Se hai tutte le credenziali ma continui a non vedere l’opzione tra le impostazioni, potresti non aver inserito tra le informazioni l’indirizzo della tua attività e pertanto Facebook non ti consentirà di avviare la procedura.

Due modi per verificare la pagina: numero di telefono o documenti che testimonino l’esistenza dell’attività.

Il modo più semplice e rapido è sicuramente quello della telefonata.
Basterà inserire un numero di telefono, riconducibile all’azienda, e Facebook provvederà in una prima fase a una telefonata (voce registrata) che ti darà 4 numeri da inserire in un campo e poi alla verifica che il numero sia realmente collegato al business.

Una volta inserite queste informazioni Facebook provvederà a una verifica.

Come detto, nel caso di un numero di telefono, il sistema effettuerà una ricerca nei registri telefonici pubblici, per accertare che il numero inserito sia realmente collegato all’attività che si va a registrare. In tal caso il processo di verifica sarà molto rapido. Facebook parla di 3 giorni lavorativi per verificare una pagina ma, almeno per il sistema telefonico, tutto si esaurisce in pochi minuti.
In caso contrario la richiesta di verificare la pagina sarà rigettata in tempi rapidi con una notifica.

Vota questa pagina
[Totali: 0 Media: 0]