Posizionamento sui Motori di Ricerca: Facciamo chiarezza

Ogni mese, in agenzia, riceviamo diverse telefonate da “consulenti di Google” che ci vogliono “piazzare” il loro pacchetto di posizionamento sui motori di ricerca con diverse soluzioni (anche troppo economiche) che GARANTISCONO il posizionamento in 1° pagina sulle ricerche organiche di Google. Ma davvero è possibile garantire una determinata posizione/pagina su Google? Facciamo chiarezza:

Col passare del tempo, ci siamo accorti che moltissime persone si “spacciano” per specialisti della SEO (Search Engine Optimization) dicendo ai potenziali clienti o garantendo addirittura il posizionamento in prima pagina (abbiamo anche sentito di chi garantiva la PRIMA POSIZIONE SU GOOGLE), in alcuni casi chiedendo una misera cifra, in altri si arrivava a cifre da capogiro! Ma la SEO quanto costa – si chiedeva il cliente – e come faccio a capire chi non mi sta prendendo in giro? Ecco, abbiamo raccolto le 8 figure di specialisti della SEO:

PREMESSA
Se stai pensando di trovare la soluzione per il posizionamento sui motori di ricerca, ti conviene abbandonare subito la pagina ?

Indicizzatore

L’ indicizzatore è colui che dice al cliente di posizionarlo sui motori di ricerca pur sapendo che l’invio all’indice di Google non è fattore di posizionamento sui motori di ricerca, ma siccome lui è consapevole del fatto che il suo cliente non ne sa nulla di Google & Co, gli rifila questo pacco.


Posizionatore

Abbiamo pensato di indicare come posizionatore colui che dice al cliente che posiziona qualunque tipo di sito web di qualunque categoria merceologica anche ad un cliente che possiede un sito web sviluppato in Flash nel 1999, privo di contenuti e con duemilanovecentosessantadue errori segnalati dalla Search Console di Google e da W3C (senza considerare tutti gli altri software di analisi).


Scrittore

Lo scrittore invece è quell’individuo laureato in letteratura che possiede un bagaglio culturale immenso, appassionato di tecnologia e Web 3.0, che si ritrova a dire alla gente di essere specialista della SEO e di posizionare siti web tramite la creazione di testi unici e di qualità per il cliente che sta navigando il sito web.


Spammatore

Lo spammatore è quel soggetto che si “spaccia” per consulente SEO e rifila pacchi ai suoi clienti e per mostrare al cliente che il sito viene visto, spamma il sito web (come se non ci fosse un domani) ovunque: forum, blog, gruppi di Facebook ecc.. A fine mese, lo spammatore (il finto consulente SEO) manda il report al cliente dicendo che il sito ha ricevuto 1255 visite (nascondendo la fonte: diretta, Google, Facebook ecc..). Il cliente ignaro di tutto, si complimenta con il consulente SEO (lo spammatore) per l’ottimo lavoro svolto e magari gli presenta giusto 4 amici che hanno bisogno di posizionamento sui motori di ricerca per il proprio sito web.


Penalizzatore

Il fenomeno della situazione è colui che dice ai clienti di occuparsi di posizionamento sui motori di ricerca ed il suo modus operandi (modo di lavorare) è quello di copiare e incollare testi da siti web e fonti auteroveli (Wikipedia, GialloZafferano per citarne 2). Fatto il lavoro, il penalizzatore viene contattato dopo 6 mesi dal cliente dicendogli: <<Consulente SEO ma il mio sito perché si trova in 16° pagina su Google cercando anche il nome della mia attività?>>. Lasciamo immaginare il finale…


Commentatore

Abbiamo indicato come il commentatore colui che garantisce il posizionamento sui motori di ricerca. Come? Simile allo spammatore, anche lui inizia a commentare su forum, blog, soprattutto su Facebook nei vari gruppi locali dove è presente l’attività. Risultato? Il cliente riceve telefonate da nuovi clienti e si congratula con il consulente SEO per il lavoro svolto e anche lui come lo spammatore, viene presentato come lo Specialista della SEO della città.


Linkatore

Il linkatore è invece quell’individuo che si presenta come specialista della SEO e garantisce il posizionamento sui motori di ricerca a tutti i suoi clienti (nessuna macrocategoria esclusiva) in prima pagina su Google. Cosa fa realmente il linkatore per posizionare siti web sui motori di ricerca? Inizia a “linkare” il sito web del cliente ovunque, senza considerare il fatto che il sito web non è ottimizzato per i cellulari, presenta tantissimi errori di scrittura del codice, è privo di contenuti e non è appetibile assolutamente per Google. Ma lui a poco importa, a lui interessa semplicemente copiare e incollare la URL del sito web nella prima pagina web che gli capita davanti.

 

Forse adesso hai capito che se vuoi posizionare il tuo sito web e stai cercando un consulente SEO che si occupi di posizionare il tuo sito internet su Google, farai attenzione a chi avrai davanti o quantomeno capirai se quello che dice sarà poi realmente fattibile. La prima posizione NON si può garantire, ma con una buona probabilità si può scalare sino alla prima pagina. Tutto ciò è fattibile nel momento in cui il sito web non presenta errori (dal codice HTML) e i vari settaggi per renderlo più appetibile per Google sono stati configurati ad hoc. Non basta quindi indicizzare il sito web, spammarlo come se non ci fosse un domani, riempirlo di testi chilometrici oppure citarlo sui vari blog, forum e gruppi Facebook.

Per posizionare un sito web ci vuole ben altro

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

BISOGNO DI UN SITO?

Ti offriamo una Suite di servizi che mettono in evidenza il tuo business sul web e nei social networks.

OTTIENI UN ANALISI SEO GRATUITA

Ti offriamo una Suite di servizi che mettono in evidenza il tuo business sul web e nei social networks.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Potrebbe Interessarti