Landing Page: Cos’è e a cosa serve?

Cos’è una Landing Page?

La landing page è quella pagina di destinazione creata se vuoi aumentare le conversioni e ottenere sempre di più un ROI positivo (ritorno sull’investimento positivo: investo 100€ me ne ritorno 150€), un’articolo oppure una semplice pagina o sezione del tuo sito web non bastano più. Inoltre ti rendi conto che sponsorizzando su Facebook il tuo articolo BOMBA, oppure il tuo prodotto in offerta con spedizione GRATUITA non viene calcolato di striscio, e dove aver BUTTATO nel cestino tutto il budget per le adv, vai in giro a dire che Facebook oppure Google AdWords non funzionano oppure sono troppo cari. Questa é la classica scena che accade quando qualcuno si avvicina al web marketing (oppure Social media marketing) e non sapendo sfruttare a pieno le potenzialità, tende a sminuire il prodotto/servizio. Ma andiamo con ordine: Vogliamo parlarvi delle landing page: pagine web graficamente molto accattvanti e che convertono di più rispetto ad una semplice pagina, articolo o sezione di un sito web, blog, ecommerce.

Landing page che convertono

Per landing page che convertono intendiamo landing page ottimizzate per smartphone e tablet, personalizzate graficamente e studiate nei minimi dettagli.

Le landing page che convertono possono essere predisposte graficamente in base alle proprie esigenze, come ad esempio un opt-in page per l’acquisizione di lead (contatto) e inviare tramite email un eBook.

Le Sales Page sono invece landing page predisposte alla vendita, tramite un pulsante “Acquista adesso” ad esempio si può far acquistare direttamente tramite PayPal o carta di credito il proprio prodotto/servizio. Ci sono anche altre tipologie di landing page, ma tutte con lo stesso scopo: convertire la visita in cliente.

Software Landing Page

Ad oggi sul mercato vi sono parecchi software landing page. Tra i più richiesti c’è Optimizepress, Leadpages e GetResponse.

Optimizepress:

Con Optimizepress hai la possibilità di editare le tue landing page con un live editor in stile drag and drop e avere le tue pagine completamente full responsive e mobile ready. Inoltre Optimizepress offre un plugin per WordPress (uno dei principali CMS per la realizzazione di siti web, ecommerce, blog). Oltre 30 template preconfigurati, semplici da modificare e aggiungere elementi come file audio, video, pulsanti, commenti di Facebook, testimonial, countdown è molto altro ancora.

LeadPages:

Leadpages é un software per la creazione di landing page facili da configurare e modificare per creare pagine ottimizzate anche per smartphone e tablet. Anch’esso è sincronizzabile con WordPress e i principali strumenti di invio newsletter (Mailchimp, GetResponse..).

GetResponse:

GetResponse nasce come software di invio email marketing e con il passare degli anni diventa anche software di landing page. Oltre 100 template messi a disposizione corredati da pagine di ringraziamento (Thank you page) per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi. Con l’editor WYSIWYG con la funzione trascina e rilascia (drag and drop) é ancora più semplice modificare tutte le sezioni. Con GetResponse non hai bisogno di conoscenze HTML, infatti puoi spostare e tagliare caselle di testo, immagini, sfondi, pulsanti. Inoltre con il test A/B puoi monitorare e migliorare tutti gli aspetti per raggiungere il tuo pubblico nell’affollata realta online.

Errori Landing Page [ESEMPIO]

Nei giorni passati abbiamo visto sponsorizzato su Facebook, un post che era così impostato:

Titolo: Lead Generation per PMI

Descrizione: Conosci questa legge che influenza le vendite in tutti i mercati?

Foto post: La legge delle 3 mese (pochi manager e imprenditori sanno cos’è. Ma tutti lo subiscono)

Sottotitolo: Scopri il nuovo metodo che permette di acquisire clienti e moltiplicare le vendite.

Da link (che abbiamo dovuto nascondere per motivi legati alla privacy) abbiamo subito capito che si trattasse di una landing page e dall’invito all’azione “Iscriviti” abbiamo capito che si trattasse di lasciare l’email per ricevere in cambio una certa spiegazione.

Ecco la pagina di destinazione (landing page):

Retargeting Facebook

Tralasciando il fatto dei pochi contenuti di valore offerti nella landing page per “spezzare il ghiaccio” e invogliare a lasciare l’email per ricevere la spiegazione, la landing page non sta targetizzando con il pixel di monitoraggio Facebook: quello che serve per rimandare la stessa pubblicità solamente a chi ha cliccato il tuo sito / pagina negli ultimi X giorni!

Case History

La nostra agenzia si è occupata del lancio sul web tramite la realizzazione del sito web in stile blog per la pagina Facebook “La LISCìa Catanese” e durante il pre-lancio abbiamo utilizzato una landin page per l’acquisizione di potenziali clienti tramite il rilascio della propria email infatti si iscrivevano alla newsletter de La Liscìa Catanese, per ricevere news settimanali sugli aggiornamenti e inserimento di nuovi articoli.Risultato? La landing page ha ottenuto oltre 300 indirizzi email.

Se hai bisogno di una consulenza sulla tua landing page oppure vuoi affidarti ad un’agenzia che si occupa di creazione landing page, AVdesign è tua completa disposizione: contattala tramite il modulo nella sezione “Contatti”.

 

[Voti: 3    Media Voto: 5/5]

BISOGNO DI UN SITO?

Ti offriamo una Suite di servizi che mettono in evidenza il tuo business sul web e nei social networks.

OTTIENI UN ANALISI SEO GRATUITA

Ti offriamo una Suite di servizi che mettono in evidenza il tuo business sul web e nei social networks.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Potrebbe Interessarti